LIVE VIRTUAL TOUR

Appuntamenti a distanza, in streaming, direttamente dal divano di casa!

Spesso alcuni argomenti non possono esaurirsi con una visita guidata ad un solo sito specifico, hanno bisogno di essere contestualizzati e approfonditi seguendo i temi, gli artisti, i luoghi.. Vi presentiamo le nostre LEZIONI INTERATTIVE!

Brevi lezioni di archeologia ed arte del territorio laziale con illustrazione di siti accessibili e non.

Tour virtuali fuori Roma a celebri luoghi e monumenti

Monografie su grandi Maestri

Approfondimenti critici

Le visite guidate virtuali utilizzano il software Google Meet, dal computer non è necessario istallare nulla: al ricevimento della quota verrete invitati tramite mail a cliccare su un link. Dallo smartphone o dal tablet verrete indirizzati a scaricare l'applicazione in automatico, gratuitamente.

Ci collegheremo con audio e video dal vivo, con numero limitato di partecipanti, dandovi la possibilità di scoprire dettagli incredibili e nascosti, esplorare le più belle meraviglie di Roma, del Lazio e oltre, facendo domande, osservazioni e interagendo con il relatore in diretta.

Durata: 1h e 20 min circa

Costo: 5 euro appuntamento / 15 euro per 3 appuntamenti

Per info e prenotazioni: visite@tuscola.it

Modalità di pagamento: bonifico o ricarica Postepay entro 2 giorni antecedenti la visita.

 nostri appuntamenti sono riservati ai soci, l'iscrizione è compresa nei costi indicati, scarica il modello qui

Ci rendiamo disponibili per prove tecniche in qualsiasi momento: tel 371.1423882

30 Agosto 2020
ore 16.00

Falsi Miti del Medioevo

26 Settembre 2020
ore 16.00

Antonio Canova: lo scultore della grazia

12 Settembre 2020
ore 16.00

Sutri Dagli etruschi al paladino Orlando

20 Settembre 2020
ore 18.00

Le feste di Roma Antica

30 Agosto 2020 ore 16.00 - Falsi Miti del Medioevo

In questo nuovo ed affascinante viaggio virtuale ci vedremo costretti a rivalutare molti nostri modi di pensare il Medioevo.

Infatti questa lezione tematica vi porterà alla scoperta e allo smascheramento di tutta una serie di false credenze riguardanti l'epoca medievale: si è soliti credere che, riguardo al Medioevo, si conosca già tutto ma in realtà molto di quello che noi riteniamo vero in realtà non è mai accaduto ed era lontanissimo dalla cultura medievale. Sarà una esperienza suggestiva, ricca di aneddoti e di sorprese che forse non conoscevate o che davate per assodate; il nostro tour vi svelerà la verità e contribuirà a rivalutare un periodo storico per troppo tempo, ingiustamente, considerato buio, gretto e di scarsa importanza. Fate con noi questa esperienza, ne vedrete delle belle!!

12 Settembre 2020 ore 16.00 - Sutri Dagli etruschi al paladino Orlando

Nel cuore della Tuscia Viterbese Sutri antico borgo, nasconde affascinanti testimonianze di varie epoche. Le origini antichissime risalgono all'età del bronzo ma fu fiorente soprattutto in epoca etrusca. Saranno proprio gli etruschi che per primi ci guideranno alla scoperta della loro necropoli che conta decine di tombe utilizzate fino alla conquista romana e oltre, quando nel medioevo vennero trasformate in depositi. Entreremo virtualmente nell'unico anfiteatro romano completamente scavato nel tufo e poi all'interno della Rupe nel tempio dedicato alla Madonna del parto. Risaliremo la via francigena fino a villa savorelli e al suo bosco sacro, posto unico la cui atmosfera ci aiuterà a richiamare antiche leggende, una fra tutte quella del paladino Orlando che proprio qui nacque. Un altro gioiello incastonato nel Lazio ci aspetta per essere esplorato.

26 Settembre 020 ore 16.00 - Antonio Canova: lo scultore della grazia

Nel 1757 nasce a Possagno Antonio Canova, scultore neoclassico che raggiunse l’apice della sua gloria giovanissimo, ricevendo prestigiosissime commissioni da papi, mecenati e case reali di tutta Europa. Consacra la sua fama proprio nella città di Roma dove, studiando e ispirandosi all’arte classica degli antichi, realizzò le sue opere più importanti.

I suoi servigi vennero presto richiesti alla corte imperiale francese da Napoleone Bonaparte, per il quale realizza parecchi busti marmorei di Napoleone stesso e dei membri della sua famiglia, oltre alla famose statue che raffigurano l’imperatore come Marte Pacificatore e la sorella Paolina come Venere Vincitrice. Durante il nostro incontro, vedremo anche come Canova venne scelto per ricoprire il ruolo di Ispettore Generale delle Antichità e delle Arti dello Stato della Chiesa, distinguendosi per spiccate qualità diplomatiche, grazie alle quali riuscì a recuperare e rimpatriare le tante opere italiane trafugate durante il periodo napoleonico e portate in Francia.

Il Team

RELATORE

Filippo Micozzi

Storico dell'arte

RELATORE

Evelina Scalia

Storica dell'arte

RELATORE

Cristina Conti

Storica dell'arte

RELATORE

Serena Cipollini

Storica dell'arte

RELATORE

Cristina Cecchini

Archeologa

RELATORE

Silvio Casadei

Archeologo

MODERATORI

Manuela Carpaneto Storica dell'arte

Paolo Giovannini IT Manager

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it