LIVE VIRTUAL TOUR

Appuntamenti a distanza, in streaming, direttamente dal divano di casa!

Spesso alcuni argomenti non possono esaurirsi con una visita guidata ad un solo sito specifico, hanno bisogno di essere contestualizzati e approfonditi seguendo i temi, gli artisti, i luoghi.. Vi presentiamo le nostre LEZIONI INTERATTIVE!

Brevi lezioni di archeologia ed arte del territorio laziale con illustrazione di siti accessibili e non.

Tour virtuali fuori Roma a celebri luoghi e monumenti

Monografie su grandi Maestri

Brevi lezioni scientifiche tenute da specialisti del settore

Le visite guidate virtuali utilizzano il software Google Meet, dal computer non è necessario istallare nulla: al ricevimento della quota verrete invitati tramite mail a cliccare su un link. Dallo smartphone o dal tablet verrete indirizzati a scaricare l'applicazione in automatico, gratuitamente. Ci collegheremo con audio e video dal vivo, con numero limitato di partecipanti, dandovi la possibilità di scoprire dettagli incredibili e nascosti, esplorare le più belle meraviglie di Roma, del Lazio e oltre, facendo domande, osservazioni e interagendo con il relatore in diretta.

Durata: 1h e 20 min circa

Costo: 5 euro appuntamento / 15 euro per 3 appuntamenti

Per info e prenotazioni: visite@tuscola.it

Modalità di pagamento: bonifico o ricarica Postepay entro 2 giorni antecedenti la visita.

I nostri appuntamenti sono riservati ai soci, l'iscrizione è compresa nei costi indicati, scarica il modello qui

Ci rendiamo disponibili per prove tecniche in qualsiasi momento: tel 371.1423882

Sab 24 Ottobre 2020
ore 16.00

Terracina archeologica

Sab 7 Novembre 2020
ore 15.00

Da Masaccio a Piero della Francesca:  capolavori del Rinascimento

Dom 15 Novembre 2020 ore 18.00

Roma al tempo di Massenzio e Costantino

Sab 28 Novembre 2020 ore 17.30

Il caso dello street art 'Banksy'

Dom 25 Ottobre 2020
ore 16.00

Sutri dagli etruschi al paladino Orlando

Dom 8 Novembre 2020
ore 18.00

La Peste: dal '300 al covid dei giorni nostri 

Ven 20 Novembre 2020 ore 19.00

S. Pietro: storia di un cantiere architettonico

Dom 29 Novembre 2020 ore 18.00

L'archistar Renzo Piano

Sab 31 Ottobre 2020
ore 16.00

Il grande Tiziano

Sab 14 Novembre 2020 ore 15.00

La vera storia dei Gladiatori

Sab 21 Novembre 2020 ore 15.00

DNA, OGM, vaccini e antibiotici

Sabato 24 Ottobre 2020 ore 16.00 - Terracina archeologica

La visita virtuale sarà incentrata sul cosiddetto Tempio di Giove Anxur, i cui resti sorgono in posizione panoramica in cima a Monte Sant’Angelo, da cui si gode una spettacolare vista sul mare antistante Terracina. Tuttavia, ciò che oggi è visibile del santuario, risalente al I sec. a.C., è solo la terrazza inferiore su cui sorgeva il tempio vero e proprio, parte di un complesso più ampio e articolato incentrato probabilmente sul culto di Venere e non di Giove. Dal santuario ci sposteremo nel centro storico di Terracina che, sorta sulla via Appia Antica, ancora oggi conserva importanti resti archeologici come la piazza del Foro, il teatro, il Capitolium e un arco trionfale.

Domenica 25 Ottobre 2020 ore 16.00 - Sutri dagli etruschi al paladino Orlando

Nel cuore della Tuscia Viterbese Sutri antico borgo, nasconde affascinanti testimonianze di varie epoche. Le origini antichissime risalgono all'età del bronzo ma fu fiorente soprattutto in epoca etrusca. Saranno proprio gli etruschi che per primi ci guideranno alla scoperta della loro necropoli che conta decine di tombe utilizzate fino alla conquista romana e oltre, quando nel medioevo vennero trasformate in depositi. Entreremo virtualmente nell'unico anfiteatro romano completamente scavato nel tufo e poi all'interno della Rupe nel tempio dedicato alla Madonna del parto. Risaliremo la Via Francigena fino a Villa Savorelli e al suo bosco sacro, posto unico la cui atmosfera ci aiuterà a richiamare antiche leggende, una fra tutte quella del paladino Orlando che proprio qui nacque. Un altro gioiello incastonato nel Lazio ci aspetta per essere esplorato.

Sabato 31 Ottobre 2020 ore 16.00 - Il grande Tiziano

Tiziano Vecellio fu uno dei maggiori esponenti del Rinascimento veneto, un periodo di splendore che accarezzò la Serenissima tra il XV e il XVI secolo. Egli per il suo legame indissolubile con Venezia, rifiutando addirittura l’invito a Roma da parte del papa Leone X, fu nominato Pittore ufficiale della Serenissima; dopo tutto le opere di Tiziano, con le loro tinte forti ma al contempo raffinate, sono lo specchio della Repubblica di Venezia: energica ma elegante, razionale come solo sanno esserlo i mercanti, ma sfarzosa come un sontuoso vestito di carnevale.

Fin da bambino Tiziano entrò nella bottega del Bellini e proprio lì conobbe Giorgione, più grande di undici anni, con cui però instaurò una profonda amicizia. Ebbe una carriera florida: nella sua amata Venezia fondò una fiorente bottega e ricevette commissioni da parte degli esponenti delle più importanti casate Italiane ed Europee, primo fra tutti Carlo V d’Asburgo.

Durante il nostro incontro approfondiremo la figura di questo grande artista che con la sua pittura ha contribuito ad affermare il forte valore artistico dell’arte italiana nel mondo.

Sabato 7 Novembre 2020 ore 15.00 - Da Masaccio a Piero della Francesca: capolavori del Rinascimento
Domenica 8 Novembre 2020 ore 18.00 - La Peste: dal '300 al covid dei giorni nostri 
Con questa lezione virtuale vogliamo far luce su un argomento che potrebbe darci una mano ad avere un atteggiamento diverso per vivere meglio la crisi attuale. Infatti sono molti i punti in comune, molti più di quanti ne possiamo immaginare, tra gli eventi del Trecento e quelli dei giorni nostri. Analizzeremo pertanto tutti i fattori della cosiddetta "Crisi del '300", tra morbi sconosciuti, carestie ed innovazioni, dato che i fatti del XIV secolo hanno letteralmente cambiato la storia d'Europa, vedendo quanta influenza abbiano ancora oggi i fatti di quel tempo. Ovviamente lo faremo sempre con lo stile che ci contraddistingue, tra ironia, aneddoti e curiosità.
Sabato 14 Novembre 2020 ore 15.00 - La vera storia dei Gladiatori
Nel corso della lezione online verrà ripercorsa la storia dei giochi gladiatori, dalla loro nascita in età repubblicana come offerta funeraria, alla loro consacrazione a divertimento di massa, fino alla loro scomparsa nella tarda età imperiale, illustrando i diversi tipi di intrattenimento che si svolgevano nell’arena, le diverse classi in cui i gladiatori venivano divisi e le regole di combattimento, sfatando molti miti creati dal cinema.
Domenica 15 Novembre 2020 ore 18.00 - Roma al tempo di Massenzio e Costantino
Venerdì 20 Novembre 2020 ore 19.00 - S. Pietro: storia di un cantiere architettonico
Sabato 21 Novembre 2020 ore 15.00 - DNA, OGM, vaccini e antibiotici

Il primo incontro sarà diviso in due parti: nella prima si affronterà il tema principe, relativo all’elefante nella stanza di qualsiasi argomento biologico: il DNA. Nella seconda invece affronteremo l’evoluzione, un fenomeno che riguarda tutti gli organismi, ma che, attraverso lo sviluppo tecnologico dell’ultimo trentennio, abbiamo l’impressione di poter controllare, mitigando, ad esempio, gli effetti di altri organismi sulla nostra salute oppure cercando di superare i limiti finora imposti dalla natura, ricorrendo all’ingegneria genetica.

Anche se non sappiamo se siamo veramente noi i vincitori di questa lotta o, al contrario, l’evoluzione avrà l’ultima parola, analizzeremo nel dettaglio quelle scoperte e invenzioni biotecnologiche, che al momento sembrano far propendere l’ago della bilancia verso il genere umano, cercando di evidenziare solamente gli aspetti scientifici, al di là di ogni implicazione politica o sociale

Sabato 28 Novembre 2020 ore 17.30 - Il caso dello street art Banksy
Domenica 29 Novembre 2020 ore 18.00 - L'archistar Renzo Piano

Attraverso le sue opere, non ci limiteremo semplicemente a viaggiare oltre confine, raggiungendo le più belle città del mondo in cui l’architetto ha operato ma cercheremo anche di capire la sua filosofia, il suo pensiero e il suo modo di fare architettura.

Lasciando tutto e trasferitosi a Londra per misurarsi con i più grandi architetti degli anni ’70, epoca di grande sperimentazione architettonica, fonda lo studio Piano-Rogers, con cui vince il concorso del Centre Pompidou a Parigi, realizza opere importanti in vari paesi quali Francia, Inghilterra, Grecia, USA…per poi tornare in Italia e portare la sua architettura e la sua “responsabilità civile” in città come Genova, Roma, l’Aquila, caratterizzando la città stessa e la vita degli abitanti con delle opere importanti e che hanno fatto la storia dell’architettura e per le quali Renzo Piano si è aggiudicato il titolo di archistar, come oggi vengono chiamati gli architetti più importanti del panorama contemporaneo.

Il Team

RELATORE

Filippo Micozzi

Storico dell'arte

RELATORE

Evelina Scalia

Storica dell'arte

RELATORE

Cristina Conti

Storica dell'arte

RELATORE

Serena Cipollini

Storica dell'arte

RELATORE

Cristina Cecchini

Archeologa

RELATORE

Silvio Casadei

Archeologo

RELATORE

Gabriele Senia

Ecobiologo

RELATORE

Chiara Pattaro

Architetto

MODERATORI

Manuela Carpaneto Storica dell'arte

Paolo Giovannini IT Manager

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it