La Villa dei Sette Bassi

Luoghi normalmente non accessibili al pubblico

Costo: 5 euro tutto incluso

 

Domenica 11 Marzo 2017 - ore 10.30

Nel corso dei decenni centrali del II secolo d.C., lungo la via Latina, in corrispondenza del suo V miglio, sorse una grande villa suburbana.

Questo enorme complesso residenziale e produttivo fu realizzato durante tutto il regno di Antonino Pio (138-161 d.C.), attraverso tre distinte fasi costruttive, le quali articolarono in forme sempre più sfarzose il quartiere nobile. Questo era dotato di grandi sale di rappresentanza, luoghi di ozio e svago, impianti termali, un belvedere semicircolare, lussuose stanze da letto e da banchetto, affacciate su ampi cortili-giardini circondati da portici ombrosi.

Il quartiere produttivo e schiavile era dotato di abitazioni per i lavoranti, magazzini, edifici per le manifatture e anche di un piccolo luogo di culto per le esigenze religiose degli abitatori della villa. Durante il regno di Settimio Severo (193-211 d.C.) essa appartenne probabilmente a Settimio Basso, potente Prefetto della città, dal cui nome deriva il toponimo del sito che si conserva ancora oggi di ‘Sette Bassi’.

Tipologia itinerario: aree archeologiche, musei, luoghi normalmente non accessibili;

 

Inizio visita: 10.30, la visita comprende l'entrata all'area archeologica della Villa dei Sette Bassi (privata, su richiesta);

Termine visita: 12.00.

 

Appuntamento: ore 10.15 in Via Tuscolana 1700, per chi arriva in automobile si può parcheggiare in loco, chi raggiunge il sito con i mezzi pubblici la fermata metro più vicina è Anagnina (5 minuti a piedi);

Coordinate GPS: 41.844418 12.580092

 

Costo visita: 5 euro tutto incluso (contributo associazione, ticket non previsti);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo al momento della prenotazione, da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

 

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it