Villa Glori: il parco di scultura contemporanea

Costo: GRATIS per i soci

5 euro nuovi iscritti

 

Domenica 12 Novembre 2017 - ore 10.00

Il Parco di Villa Glori, situato tra i due quartieri limitrofi Parioli e Flaminio, fu aperto al pubblico nel 1924 su progetto dell’architetto Raffaele De Vico e dedicato, con il nome di “Parco della Rimembranza”, ai caduti della Prima Guerra Mondiale.

In particolare, deve il suo nome alla memoria dello scontro tra garibaldini e guardie pontificie che ebbe luogo il 23 ottobre 1867 nella vigna dell'ingegner Vincenzo Glori e che costò la vita a Enrico Cairoli, che insieme al fratello Giovanni e ad altri settanta volontari aveva raggiunto Roma allo scopo di scatenare l'insurrezione del popolo romano.

Nel 1997, con l’iniziativa dal titolo "Varcare la soglia", il Comune di Roma, ha istituito il primo museo romano di scultura contemporanea all'aperto allo scopo di suggerire la possibilità di sperimentare l'integrazione tra arte e natura. Nel parco, tra i pini e gli spazi aperti della villa, sono state inserite alcune installazioni di artisti contemporanei, tra cui opere di Dompè (Meditazione), Mattiacci (Ordine), Mochetti (Arco-laser), Caruso (Portale mediterraneo), Castagna (Monadi), Kounellis (Installazione e il bosco delle apparizioni), Nunzio (Linea), Staccioli (Installazione).

Il nucleo originario è stato ulteriormente ampliato nel 2000 con la realizzazione di due nuovi interventi, la Porta del Sole di Giuseppe Uncini e l'Uomo-erba di Paolo Canevari.

Tipologia itinerario:  storia e arte contemporanea;

 

Inizio visita: 10.00, la visita comprende il tour all'interno della Villa dal punto di vista storico-artistico;

Termine visita: 11.30.

 

Appuntamento: ore 10.00 in Piazzale del Parco della Rimembranza, all'entrata della villa.

Coordinate GPS:

41°55'43.8"N 12°28'56.6"E

41.928832, 12.482381

In caso di forte maltempo la visita verrà annullata.

Costo visita (tutto compreso): 

Soci = gratuita

Nuovi soci = 5 euro

Ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è necessario essere soci dell'associazione (contestualmente al primo incontro)

 

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it