Parco di Villa Doria Pamphilj

Costo: 10 euro - Durata: 2h e 30 min

Domenica 12 Luglio 2020 - ore 18.30

Con i suoi 184 ettari di estensione Villa Doria-Pamphilij è la più ampia villa storica romana, vero e proprio polmone verde del quartiere Gianicolense. Nata da un piccolo nucleo di terreno acquistato nel 1630 dal nobile Pamphilio Pamphilj, la villa ha seguito i fasti della famiglia per circa 300 anni, accrescendosi tramite acquisizioni e donazioni dei terreni circostanti e resistendo ai danni inflitti nel 1849 dalla battaglia fra i difensori della Repubblica Romana e i francesi guidati da Napoleone III. Con il passare del tempo il mutare dei gusti dei suoi proprietari ha dato vita ad una varietà di ambienti e accostamenti di stili difficilmente riscontrabili altrove. Giardini all’italiana dalle geometrie e dagli arredi tipicamente settecenteschi, aree di campagna con alberi da frutto, un lago dalle rive sinuose e specie arboree esotiche, tutti connessi tramite grandi viali fiancheggiati da boscaglie. La villa ospita veri e propri tesori botanici, come il Ginko, una specie arborea il cui aspetto è rimasto immutato da 250 milioni di anni, il cipresso calvo, adattato a vivere nelle paludi nel Nordamerica e l’Araucaria di Bidwill, le cui “pigne” possono pesare anche 10 Kg. A questi si affiancano piante ed alberi tipici del paesaggio italiano come i pini domestici, i lecci e i cespugli di bosso, elemento tipico dei giardini all’italiana ma ormai in forte contrazione nel nostro Paese a causa dei cambiamenti climatici.

La visita della villa seguirà un percorso circolare di circa 4 Km, nella parte orientale.

Tipologia itinerario: aree naturalistiche, tour e passeggiate all'aperto;

 

Inizio visita: 18.30;

Termine visita: 21.00 circa.

 

Appuntamento: ore 18.15 in via Vitellia 76, 00152, Roma; la visita verrà annullata in caso di maltempo.

Il sentiero è ad anello (circa 4 km). Seguiremo il sentiero che porta al Lago del Belvedere, risalendo poi il corso d’acqua che lo alimenta fino alla Fontana dei Gigli. Ci dirigeremo verso il monumento ai caduti francesi e le serre ottocentesche della villa, nelle cui vicinanze sono presenti diverse specie di palme, per poi proseguire fino al Casino del Bel Respiro e il suo Giardino Segreto. Ci soffermeremo poi nel Giardino del Teatro, dove sono presenti le specie esotiche di maggior pregio della villa, per poi ritornare al lago e concludere la visita.

 

Costo visita: 10 euro tutto incluso;

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo via mail, da consegnare alla prima attività. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte. Verranno noleggiati gli auricolari al costo di 1,5 euro cadauno.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it