Le Catacombe ebraiche di Vigna Randanini

Luoghi normalmente non accessibili al pubblico

 

Costo: 15 euro tutto incluso

Sabato 2 Dicembre 2017 - ore 11.00

La catacomba ebraica di Vigna Randanini, scoperta casualmente nel 1859, rappresenta uno degli esempi migliori di cimitero ipogeo della comunità ebraica di Roma, presente nella città già dal II secolo a.C. e divenuta sempre più fitta soprattutto in epoca imperiale.

La catacomba si estende tra la via Appia e la via Appia Pignatelli, su un’area di circa 18.000 m², con ingresso su entrambe le strade; presenta un assetto apparentemente privo di uno schema unitario e sembra composto di aree quasi programmaticamente diverse, con  nuclei originariamente separati e autonomi.

Le gallerie del complesso si sviluppano su due livelli per una lunghezza complessiva di circa 700 metri. Il soffitto è piano o a volta molto ribassata; sono presenti due lucernari piramidali aperti con il doppio scopo di agevolare l’estrazione della terra e di fornire luce e aria.

Eccezionale è la presenza di varie tipologie sepolcrali: tombe a “fossa”, cioè scavate nel pavimento, loculi chiusi da mattoni, arcosoli e le caratteristiche sepolture a Kôchim, di origine fenicia, costituite da tombe a forno a più piani. Alcuni cubicoli dipinti riportano una decorazione rara e per lo più sobria con motivi floreali e raffigurazioni di animali, anche soggetti tipici della religione ebraica come l’arca della legge e il candelabro a sette braccia.

Determinare una cronologia precisa del complesso è impossibile: le testimonianze si datano a partire dal II secolo d.C., ma sono nettamente  preminenti quelle attribuibili al III e IV secolo, periodo al quale si attribuisce il massimo sviluppo della catacomba.

Tipologia itinerario: archeologia, sotterranei.

 

Inizio visita: 11.00;

Termine visita: 12.15.

 

Appuntamento: ore 10.45 all'entrata delle catacombe in Via Appia Pignatelli 2, 00179, Roma; ATTENZIONE: non sono presenti parcheggi auto vicini, minimo 700 metri.

Per chi si reca in autobus la linea è la 118.

Coordinate GPS:

41°51'29.2"N 12°31'02.1"E

41.858104, 12.517247

Costo visita: 15 euro tutto incluso (contributo associazione e ticket );

Ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è necessario essere soci dell'associazione. 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it