Seguendo l’Aqua Virgo:

Vicus Caprarius e Acquedotto sotterraneo della Rinascente

 

Costo: 9 euro 

 

Domenica 1 Settembre 2019 - ore 17.30

Nel vivo della città moderna, tra prestigiosi negozi, vecchi cinema e palazzi che si affacciano sulle affollate strade e gli stretti vicoli del rione Trevi, visiteremo le disperse tracce dell'antica città, che ancora sopravvivono nei sotterranei, e che proprio recentemente sono state oggetto di celebri restauri, con avanguardistici criteri di valorizzazione e musealizzazione.

Partiremo dal piccolo ex Cinema Trevi, che racchiude al suo interno la lunga storia di un’insula di età neroniana, trasformata in ricca domus, una strada romana, il vicus Caprarius e un castellum aquae dell’antico acquedotto Vergine.

Seguiremo poi il percorso di tale acquedotto, l’Aqua Virgo, che ancora alimenta Fontana di Trevi, costruito per volontà di Agrippa e inaugurato nel 19 a.C., al fine di portare acqua nel Campo Marzio, un’area destinata a diventare il cuore celebrativo dell’impero fin da Augusto.

Giungeremo così a via Nazareno, dove ancora sono visibili alcune arcate di tale costruzione, proveniente dal Pincio e ancor più indietro dalla località “Salone” in via Collatina; e soprattutto arriveremo ai sotterranei della nuova monumentale sede della Rinascente su via del Tritone, dove il nuovo allestimento museale con videoproiezioni ci guiderà nella lettura delle numerose arcate che ancora qui si conservano, scoperte durante i lavori di ristrutturazione dell’immobile.

Infatti proprio durante tali indagini, sono stati riportati alla luce quasi 4000 mq di strutture antiche: domus, sepolcri, balnea, strade basolate e 15 arcate di questa grande e imponente opera idraulica.

Tipologia itinerario: archeologia, tour in città;

Inizio visita: 17.30. La visita comprende l'entrata al Vicus Caprarius, proseguendo poi visitando i resti dell'acquedotto Vergine, fuori e dentro la Rinascente;

Termine visita: 19.00 circa.

 

Appuntamento: ore 17.15 in Vicolo del Puttarello 25, 00187, Roma;

 

Costo visita: 9 euro tutto compreso (contributo associazione e ticket di accesso all'area archeologica);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: invia una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it