Torre della Moletta e area archeologica del Circo Massimo

(nuova apertura al pubblico)

 

Costo: 5 euro con ticket gratuito possessori di Mic Card

 

Domenica 8 Dicembre 2019 - ore 15.00

Il più grande edificio di divertimenti dell'antichità è stato da poco riportato al suo splendore antico.

Dopo lunghi lavoro di restauro, è possibile visitare le gallerie che portavano ai gradoni degli spalti e alla cavea, e le latrine. Inoltre il nuovo allestimento ha reso possibile ammirare completamente il perimetro dell'area: a partire dalla nuova terrazza panoramica, sarà possibile dominare tutta l'area archeologica, ammirare l'antica torre medievale e visitare le botteghe adiacenti all'area del circo: negozi, magazzini, lupanari e anche i bagarini;, sarà così possibile addentrarsi nella vita di Roma antica e comprendere finalmente a pieno le funzioni di uno dei luoghi più importanti della città nell'antichità come ai giorni nostri. 

Tra i luoghi più conosciuti di Roma antica, il Circo Massimo fa parte del cuore pulsante della città sin dai tempi della monarchia (o dei re).

Le prime sistemazioni dell'area per adibirla alla corsa dei carri risalgono infatti al periodo dei Tarquini. Dalla fine dell'età repubblicana, grazie a Giulio Cesare, vengono realizzate le prime strutture in muratura; all'interno del Circo si svolgevano le amatissime corse dei carri, è stato un luogo basilare per la socialità nell'antica Roma fino al periodo tardo imperiale. Nel corso dei secoli il Circo rimase un luogo centrale nel tessuto urbano della città: divenne un'area agricola e poi una zona di produzione e di commercio, spazio per eccellenza di cucitura (di connessione) fra la città e la campagna sin dalla famosa passeggiata archeologica e luogo delle adunate populistiche del periodo fascista.

Ancora oggi il suo fascino resta invariato.

Tipologia itinerario: archeologia, tour & passeggiate;

Inizio visita: 15.00;

Termine visita: 16.30;

 

Appuntamento: ore 14.45 in Piazza di Porta Capena (ingresso area archeologica), 00184, Roma.

Solo in caso di forte maltempo la visita sarà annullata

 

Costo visita: 5 euro tutto incluso possessori di Mic Card (in alternativa +3/5 euro di ticket);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it