I templi del Foro Boario

Luoghi normalmente non accessibili al pubblico

 

Costo: 10 euro tutto incluso

 

Domenica 2 Giugno 2019 - ore 10.30

L’area delimitata dalle pendici dei tre colli Aventino, Palatino e Campidoglio a est e dalle sponde del Tevere a ovest, è legata anch’essa alle origini mitiche della fondazione di Roma, in quanto, alle pendici del Palatino, nella valle del Velabro, s’incagliò, sotto un grande albero di fico, la cesta contenente i due gemelli Romolo e Remo.  Inoltre l’area fu scelta, sin dall’antichità, come primo luogo di approdo per gli scambi commerciali tra gli abitanti latini, i greci e gli etruschi, costituendone il primo porto cittadino, il  Portus Tiberinus, che solo successivamente verrà spostato, per questioni di ampliamento degli spazi nell’area più a sud del Testaccio.

Qui sorsero infatti il Foro Boario, ossia il mercato dedicato allo scambio di bestiame e poco più a nord il Foro Holitorio, dedicato all’agricoltura. Dall’età repubblicana in poi, la vocazione commerciale venne ribadita dall’edificazione di diversi templi: il tempio di Portunus, il tempio di Ercole Olivario, l’ara massima sempre dedicata ad Ercole, in quanto protettore degli scambi commerciali. L’area era legata alla figura di Ercole anche per il racconto della sconfitta da parte dell’eroe del gigante Caco che infestava le pendici dell’Aventino e che aveva osato rubargli i buoi precedentemente sotratti dall’eroe a Gerione, in una delle sue fatiche.

Nella passeggiata in questo luogo dai lontani e mitologici trascorsi verranno illustrati i monumenti templari e gli archi siti verso la valle del Velabro.

Tipologia itinerario: architettura, archeologia, sotterranei.

 

Inizio visita: 10.30;

Termine visita: 12.00 circa.

 

Appuntamento: ore 10.15 alla fontana dei Tritoni in Piazza della Bocca della Verità, 00186, Roma;

Costo visita: 10 euro tutto incluso (contributo associazione e ticket);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della suddetta attività culturale a cui si prende parte. In caso si superassero i 15 partecipanti verranno noleggiati gli auricolari al costo di 1 euro cadauno.

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it