Street Art Santa Maria della Pietà

Costo: 5 euro tutto incluso

 

Sabato 8 Febbraio 2020 - ore 11.00

La visita fa parte del Progetto 'La Street Art romana' : https://www.tuscola.it/streetartroma

Il Manicomio di Santa Maria della Pietà fu fondato nel 1948 dal sacerdote spagnolo Ferrante Ruiz. La prima sede, situata nei pressi di Piazza Colonna, aveva lo scopo di accogliere poveri, vagabondi e persone affette da patologie psichiatriche. Agli inizi del Novecento, la struttura venne trasferita nella zona periferica di Monte Mario: nel 1909 iniziarono i lavori per il nuovo ospedale psichiatrico progettato da Edgardo Negri ed Eugenio Chiesa che divenne funzionante a partire dal 1913.

Il manicomio costituiva il più grande ospedale psichiatrico d'Europa: era strutturato in padiglioni inseriti in un parco di 130 ettari e comprendeva ben 41 edifici ospedalieri. Chiuso definitivamente solo nel 2000, attualmente il complesso ospita alcuni ambulatori della Asl e il Museo della Mente che ripercorre la storia del manicomio attraverso documenti, testimonianze, oggetti e installazioni interattive.

All'interno del parco tra piante a fusto alto come querce, pini e lecci, avremo modo di ammirare numerose opere di street artists come Omino71, Daniele Roncaccia, Titina Loiodice, Mauro Sgarbi, Beetroot, Franco Durelli, Carlos Atoche, Monica Pirone, Moby Dick, Gomez, i Pittori Anonimi del Trullo e molti altri. I lavori si legano fortemente all'identità del territorio, narrandone la storia e fornendo ulteriori chiavi di lettura: murales che si mostrano come nuove "finestre" su come dovesse essere il mondo visto attraverso gli occhi dei pazienti.

Tipologia itinerario: street art, arte contemporanea;

 

Inizio visita: 11.00, la visita comprende il tour alle maggiori opere della street art all'interno del parco S. Maria della Pietà;

Termine visita: 12.30 circa.

 

Appuntamento: ore 10.45 davanti il bar L'Oasi su piazza Santa Maria della Pietà; Il tour ha una lunghezza di 1,5 km circa. In caso di forte maltempo la visita sarà annullata.

Costo visita: 5 euro tutto incluso;

Ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è necessario essere soci dell'associazione.

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it