Street Art Corviale

Costo: 7 euro tutto incluso

 

Sabato 25 Settembre 2021 - ore 17.00

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Il tour si snoda all’interno del complesso popolare di Corviale, situato nei pressi di via Portuense nel suburbio Gianicolense e detto il “Serpentone” per via dei suoi 980 metri di lunghezza. Progettato nel 1972 dall’architetto romano Mario Fiorentino sul modello dell’architettura europea dei primi decenni del Novecento e costruito in acciaio, pannelli di cemento armato e pareti vetrate, il complesso architettonico fu oggetto di occupazioni abusive fino agli anni Ottanta e Novanta.
Dopo decenni di incuria e di abbandono, Corviale è stato teatro di numerosi interventi di recupero sociale e riqualificazione urbana come la realizzazione del progetto L’albergo delle piante (la cavea è stata trasformata dai cittadini in un vivaio partecipato in cui chiunque poteva contribuire donando una pianta) e gli interventi di street artists come Lac68, gli artisti spagnoli Toni Espinar, Sfhir, Man o Matic e Tmx Artist, Hos, gli artisti del collettivo collettivo Artkademy – Etsom, Pier the Rain, il duo Qwerty Project e i Pittori del Trullo che hanno dedicato un colorato murales a Mirella Gregori ed Emanuela Orlandi come simbolo delle persone scomparse e mai dimenticate.

Tipologia itinerario: street art, arte contemporanea e architettura;

 

Inizio visita: 17.00, la visita comprende il tour all'architettura e alla street art del quartiere;

Termine visita: 19.00 circa.

 

Appuntamento: ore 16.45 davanti lo spazio 'Il Mitreo-arte contemporanea' in Via Marino Mazzacurati 61, 00148, Roma. Il tour si snoda tra le strade del quartiere per una lunghezza di 1 km circa. In caso di forte maltempo la visita sarà annullata.

 

Costo visita: 7 euro tutto incluso;

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate