Street Art Casal de' Pazzi & Ponte Mammolo

Costo: 5 euro tutto incluso

 

Sabato 25 Maggio 2019 - ore 18.00

Il tour si snoda tra il quartiere di Casal de' Pazzi, che deve il suo nome al casale​ che fu restaurato dalla famiglia fiorentina dei Pazzi nel XV secolo e Ponte Mammolo, quartiere che prende il nome dal pons mammeus, ponte romano del V secolo, chiamato così poiché Giulia Mamea, la madre di Alessandro Severo, ne impose il restauro.

Dopo una prima tappa per ammirare le monumentali opere volute dal comitato di quartiere ribattezzato “Mammut” e realizzate dal noto street artist Blu, da Ericailcane e dall’artista argentina Gisel Rosso, ci dirigeremo verso la stazione metro Rebibbia che custodisce le opere volute con il progetto Urban act, un protocollo d’intesa sviluppato dalle associazioni Walls e 21 Grammi messo appunto per contrastare il fenomeno del graffitismo vandalico.

Inoltre, la stazione ospita i pezzi realizzati nel 2015 tramite l’iniziativa Urban Breath Project, ideata da RMP_LAB e LANIFICIO FACTORY allo scopo di riqualificare quattro stazioni della metro del IV Municipio restituendone un “nuovo respiro”. Durante il tour avremo modo di ammirare l’opera di street art Welcome to Rebibbia del fumettista romano Michele Rech, in arte Zerocalcare, i pezzi dell’artista Pepsy e Rock the Casbah, il murales dello street artist romano Flavio Solo che campeggia all’ingresso della Stazione di Ponte Mammolo.

Tipologia itinerario: street art, arte contemporanea e architettura;

 

Inizio visita: 18.00, la visita comprende il tour alla street art del quartiere;

Termine visita: 19.45.

 

Appuntamento: ore 17.45 davanti il Museo di Casal de' Pazzi, Via Egidio Galbani 6, 00156, Roma. Il tour si snoda tra le strade del quartiere per una lunghezza di 2,5 km circa. In caso di forte maltempo la visita verrà annullata.

 

Costo visita: 5 euro tutto incluso;

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it