Il Mitreo e la Chiesa di Santa Prisca

Luoghi normalmente non accessibili al pubblico

Costo: 12,50 euro tutto incluso

 

Sabato 23 Marzo 2019 - ore 11.30

A seguito di lavori edilizi intrapresi dai Padri Agostiniani nel 1934 sotto la chiesa di Santa Prisca sull’Aventino a Roma, venne accidentalmente scoperto uno dei più interessanti “Santuari Mitraici” dedicati al famoso dio Mithra. 

La struttura del Santuario Mitraico, venne realizzata intorno al II° secolo d.C., prendendo inizio da ambienti preesistenti dei quali i principali sono una casa privata risalente alla fine del I secolo d.C e quelle di un edificio del II secolo a due navate, nel quale alcuni studiosi hanno voluto ipotizzare l’antico titulus paleocristiano, luogo in cui sia Pietro che Paolo avrebbero trovato ricovero per un certo periodo di tempo.

Il santuario ha una pianta rettangolare con copertura della volta a botte; è preceduto da due nicchie nelle quali erano collocate in origine due statue policrome dei portatori di fiaccola: Cautes e Cautopates. Nella nicchia di fondo si trova il caratteristico speleum, la grotta dove il dio Mithra è rappresentato e dove secondo la leggenda sarebbe nato. Mithra, in questa grotta uccide un toro sacro e, non appena l’animale muore, si crea il mondo dando inizio ai tempi. Il Mitreo, inoltre, conserva importanti pitture particolarmente simboliche, dedicate a questa religione e soprattutto ai suoi seguaci, perfette per conoscere quel percorso iniziatico che introduceva progressivamente ai misteri della divinità; ma anche da un grande graffito, la cui particolare interpretazione testimonierebbe il collegamento della religione mitraica con lo studio dell’astronomia e dell’astrologia.

Una visita decisamente suggestiva e interessante alla scoperta di un culto arcaico caratterizzato da una specifica fisionomia fondata sulla dimensione esoterica ed iniziatica, testimoniata fin dalle più tradizionali attestazioni e dalla mancanza di una qualsiasi dimensione pubblica. Un viaggio storico che ancora una volta, ci permette di esplorare gli usi, i costumi e le tradizioni degli antichi romani. 

Concluderemo il nostro excursus storico con una panoramica della Chiesa di Santa Prisca.

Tipologia itinerario: archeologia sotterranea, 

 

Inizio visita: 11.30, la visita comprende l'entrata nel mitreo di Santa Prisca e nella Chiesa;

Termine visita: 13.00 circa.

 

Appuntamento: ore 11.15 in Via di Santa Prisca 11 (davanti la Chiesa), 00153, Roma.

 

Costo visita: 12,50 euro tutto incluso (contributo associazione e ticket d'accesso al mitreo);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

 

 

Modalità di prenotazione: invia una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it