Sotterranei di San Pasquale Baylòn

(Luoghi normalmente non accessibili al pubblico)

Costo: 10 euro (tutto incluso)

 

Sabato 14 gennaio 2017 - ore 16.00

Nei primi anni 2000, durante i lavori di restauro del settecentesco Conservatorio di San Pasquale Baylòn, nel cuore del rione di Traservere, venne rinvenuta un’estesa area archeologica che ci ha permesso di riscoprire una serie di percorsi innervati attraverso l’antico quartiere.

Sul ciglio di antiche strade scopriremo due insulae trasformate in una ricca domus nel tardo impero, tutto inesorabilmente fagocitato dalla trasformazione medioevale che, con la costruzione dei forni da calce, diede vita al cantiere della vicina basilica di Santa Cecilia.

Le tracce materiali del tempo che scorre, così vividamente leggibili sulle strutture reduci di un lontano passato, rendono questo luogo pieno di fascino, il cuore palpitante di una città che vive nei secoli sopravvivendo ad ogni mutamento.

Tipologia itinerario: archeologia, sotterranei, luoghi normalmente non accessibili;

Inizio visita: 16.00, comprende la visita ai sotterranei del Conservatorio di San Pasquale Bayolon;

Termine visita: 17.30;

 

Appuntamento: ore 16.00 in Via Anicia 13, 00153, Roma. In caso di maltempo la visita si svolgerà ugualmente in quanto le strutture sono al chiuso.

 

Costo visita: 10 euro (tutto compreso: iscrizione all'associazione, visita guidata e ticket d'ingresso);

Ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è necessario essere soci dell'associazione. 

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it