Domenica 11 Aprile 2021 - ore 16.00

Rione Pigna

 

Costo: 7 euro - Durata: 2h

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Ci incontreremo in Piazza della Basilica di San Marco, dove una fontana a forma di pigna, simbolo di questo rione, ad angolo di una Roma incredibilmente bella, darà inizio alla nostra passeggiata.

Dalla Piazza, verrà illustrato il progetto di tabula rasa a cui la vicina Piazza Venezia venne sottoposta a partire dalla fine dell’Ottocento: delle foto d’epoca renderanno chiaro quanto quest’angolo della città sia stato tra i più stravolti durante le importanti trasformazioni urbanistiche del periodo. Prima di andarcene, daremo infine un ultimo sguardo ad una statua semi-nascosta, spesso soggetta ad atti di vandalismo, che però viene riconosciuta come una delle “statue parlanti” di Roma: Madama Lucrezia. Si proseguirà così in direzione di Piazza del Gesù, che deve il nome alla chiesa madre dell’Ordine dei Gesuiti; alla piazza, è legata una delle più antiche leggende di Roma originata dalla presenza quasi costante del vento in quest'area posta, infatti, al centro di cinque vie. Svoltando in Piazza del Plebiscito, si arriverà in Via della Gatta, così denominata per la presenza di una deliziosa statua in marmo ritraente una vera e propria gatta posta ad angolo di un palazzo e rinvenuta, prima di essere qui posizionata, nel vicino Tempio di Iside e Serapide. Al tal proposito, poco distante da qui è un gigantesco piede in marmo che, secondo alcuni, proverrebbe dallo stesso edificio di culto egizio e che, oggi, si trova ad angolo tra Via Stefano del Cacco e, appunto, Via del Piè di marmo. Successivamente, ci dirigeremo in direzione di Via dell’Arco della Ciambella, il cui nome deriverebbe forse dal ritrovamento, nella zona, di una corona bronzea la cui forma ricordava proprio quella di una ciambella. Comunque, la Via deve il suo nome alla presenza dell’unica traccia delle Terme di Agrippa, un arco appunto, che le case moderne sembrano quasi nascondere.

Passando per Piazza della Minerva, dove un curioso elefantino coronerà il tocco esotico del nostro giro, termineremo infine davanti al tempio di tutti gli dèi: il Pantheon.

Tipologia itinerario: monumenti, storia dell'arte moderna e passeggiate;

 

Inizio visita: 16.00, comprende la visita al Rione Pigna;

Termine visita: 18.00 circa.

 

Appuntamento: ore 15.45 in Piazza di San Marco 48 (entrata Parrocchia San Marco Evangelista), 00186, Roma. Lunghezza percorso: 1,5 km circa. La visita terminerà all'altezza del Pantheon.

 

Costo visita: 7 euro + verranno noleggiati gli auricolari al costo di 1.5 euro cadauno.

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo al momento della prenotazione, da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate