Porta Asinaria a San Giovanni

Luoghi normalmente non accessibili al pubblico

Costo: 5 euro con ticket gratuito per i possessori di Mic Card (in alternativa +3/4 euro di ticket)

 

Venerdì 1 Novembre 2019 - ore 15.00

Situata vicino a Porta San Giovanni, Porta Asinara doveva presentarsi in  origine come una posterula priva di torri che permetteva il passaggio attraverso le mura Aureliane alla Via Asinara, dalla quale più avanti ci si collegava con la Via Tuscolana.

L’importanza strategica della Porta, venne però riconosciuta solamente in epoca onoriana si procedette di conseguenza alla sua monumentalizzazione con l’allargamento dell’arco di ingresso, rivestito in travertino, e con l’aggiunta di due torri semicircolari ai lati. Nel Medioevo la porta era nota anche come Porta Lateranensis, Porta S. Johannis Laterani o Porta de Laterano. A seguito del progressivo innalzamento del livello del suolo circostante, la porta venne abbandonata e chiusa nel 1574 e sostituita definitivamente dalla vicina Porta  S. Giovanni.

Nel 1951, vennero effettuati degli importanti lavori di restauro che permisero il recupero della struttura: la Porta venne completamente liberata dall’interro che l’aveva parzialmente sepolta, fu realizzata una nuova decorazione in travertino per il fornice e venne infine rimessa in luce la controporta, nota fino ad allora soltanto dalla documentazione grafica precedente al 1574. Qui ripercorreremo insieme la storia del monumento e le vicende che, nel corso dei secoli lo videro protagonista.

Tipologia itinerario: archeologia, architettura;

 

Inizio visita: 15.00;

Termine visita: 17.00.

 

Appuntamento: ore 14.45 in Piazzale Appio 9 (davanti al bar), 00185, Roma.

In caso di leggero maltempo la visita si svolgerà lo stesso in quanto le strutture sono al coperto.

 

Costo visita: 5 euro (con ticket gratuito per i possessori di Mic Card (in alternativa +3/4 euro di ticket)

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte. Inoltre verranno noleggiati gli auricolari al costo di 1 euro cadauno.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno, un recapito telefonico e mail. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it