Museo di Palazzo Venezia

Costo: 7 euro tutto incluso (con ticket d'accesso gratuito)

Durata: 2h

Domenica 2 Febbraio 2020 - ore 11.00

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Il palazzo fu costruito a partire dal 1455 dal cardinale veneziano Pietro Barbo, poi nominato pontefice col nome di Paolo II; successivamente, all’ampliamento e alla decorazione della residenza contribuirono anche il nipote Marco Barbo e il cardinale Lorenzo Cybo.

Nel 1564 l’edificio fu ceduto da Pio IV Medici alla Repubblica Veneta e da allora è comunemente noto come “Palazzo Venezia”; passato all’Impero austro-ungarico nel 1797 a seguito del trattato di Campoformio, nel 1916 venne rivendicato dallo Stato italiano e scelto come sede di un grande museo nazionale delle arti del medioevo e del rinascimento, tuttavia chiuso al pubblico nel periodo in cui accolse il Capo del Governo e il Gran Consiglio del Fascismo.

Sin dalla sua nascita il palazzo ospitò sculture e opere d’arte provenienti da Castel Sant’Angelo, dipinti dalla Galleria Nazionale d’Arte Antica e una parte delle collezioni del disciolto Museo Kircheriano a cui si aggiunsero poi oggetti di vario genere confiscati agli ordini religiosi soppressi a fine XIX secolo.

Con l’incremento delle collezioni oggi conserva ed espone materiali artistici di varia natura (sculture, dipinti, bronzetti, terracotte, porcellane, armi, argenti e cassoni) ed epoche storiche che occupano il piano nobile dell’edificio. Notevoli capolavori di Bernini, Giambologna, Algardi, Giorgione, ecc.

Tipologia itinerario: arte medievale e moderna;

 

Inizio visita: 11.00, la visita si svolgerà all'interno del museo e nel giardino;

Termine visita: 13.00 circa.

 

Appuntamento: 10.45 in Via del Plebiscito 118, 00186, Roma.

Costo visita: 7 euro tutto incluso (contributo associazione e ticket d'accesso gratuito)

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della suddetta attività culturale a cui si prende parte. In caso si superassero i 15 partecipanti verranno noleggiati gli auricolari al costo di 1,5 euro cadauno.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate