Palazzo Massimo alle Terme

Costo: 7 euro (con ticket gratuito per tutti) - Durata: 2h

 

Domenica 1 Dicembre 2019 - ore 16.00

Una buona parte della collezione statuaria e pittorica di proprietà del Museo Nazionale Romano è esposta nelle sede del Palazzo Massimo, un grandioso edificio costruito tra il 1883 e il 1887 dall’architetto Camillo Pistrucci per volontà del padre gesuita Massimiliano Massimo e acquistato dallo stato nel 1981 convertendolo a sede museale aperta al pubblico nel 1995.

La collezione occupa i quattro piani del palazzo ospitando al secondo piano i più celebri esempi di pittura romana tra cui le pareti affrescate provenienti dalla villa di Livia a Prima Porta e dalla villa della Farnesina nonché da contesti tombali; segue un’esposizione dello sviluppo della tecnica decorativa musiva con reperti provenienti prevalentemente da ville.

Al primo piano sono in mostra alcune delle più belle statue, esempi della copistica romana degli originali greci e alcuni tipi di sarcofagi monumentali, tra cui il celeberrimo sarcofago di Portonaccio. Al piano terra prosegue l’esposizione statuaria tra cui anche i rari capolavori della bronzistica ossia il Principe e il Pugile delle Terme, quest’ultimo un esempio della massima espressione di realismo tipica dell’arte ellenistica. Infine il piano sotterraneo espone una delle maggiori collezioni numismatiche, una sezione dedicata alla mummia di Grottarossa e le magnifiche insegne di Massenzio rinvenute dagli scavi del Palatino.

 

Tipologia itinerario: museo archeologico;

 

Inizio visita: 16.00, comprende la visita all'interno del Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo;

Termine visita: 18.00 circa;

 

Appuntamento: ore 15.45 davanti l'entrata del Museo in Largo Villa Peretti 2, 00185, Roma;

In caso di maltempo la visita si svolgerà lo stesso in quanto le strutture del Museo sono al coperto.

 

Costo visita: 7 euro tutto incluso (ticket gratuito per tutti);

Al superamento delle 15 persone saranno noleggiati gli auricolari al costo di 1.5 euro.

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it