Palazzo Farnese tour completo con biblioteca École Française

APERTURA SPECIALE

Costo: 15 euro tutto incluso

AL COMPLETO

 

Venerdì 5 Ottobre 2018 - ore 17.00

Palazzo Farnese è la sede diplomatica dell’Ambasciata di Francia a Roma.

Il palazzo, detto "il dado" e da molti considerato il più imponente e bello di Roma, venne iniziato nel 1517 da Antonio da Sangallo il Giovane su commissione del cardinale Alessandro Farnese, il futuro papa Paolo III (1534-1549). Alla morte del Sangallo i lavori vennero proseguiti prima da Michelangelo (1546-1549), poi dal Vignola (1569-1573) e in fine da Giacomo Della Porta, che li portò a termine nel 1589. Sono del Sangallo le facciate su Piazza Farnese e sulle vie laterali, con l’eccezione del cornicione e della balconata centrale che, insieme a parte del secondo e a tutto il terzo ordine del cortile interno, sono ascrivibili a Michelangelo. La facciata posteriore fu disegnata dal Vignola e completata dal Della Porta. Alla fine del ‘500 il cardinale Odoardo Farnese dette grande impulso alla decorazione interna chiamando a lavorarvi Annibale e Agostino Carracci (1587-1604). Il palazzo, passato nel corso del XVIII secolo ai Borbone di Napoli che lo depauperarono delle statue e di tutte le raccolte farnesiane, è oggi sede dell’Ambasciata di Francia.

Il prospetto principale su Piazza Farnese è tripartito orizzontalmente da fasce decorate con i gigli araldici farnesiani, visibili anche nel grande stemma che sormonta la loggia michelangiolesca e nel magnifico cornicione. La facciata posteriore, su Via Giulia, presenta nella parte mediana tre ordini di triplici arcate. All’interno è notevole l’atrio del Sangallo, suddiviso in tre navate, da cui si accede al cortile circondato da un portico ad arcate. Al piano nobile la celebre Galleria venne affrescata tra 1597 e il 1604 da Annibale Carracci, che si avvalse della collaborazione del fratello Agostino, del Domenichino e di Giovanni Lanfranco. Il grande Salone presenta un ricco soffitto a cassettoni, arazzi riproducenti gli affreschi raffaelleschi delle Stanze Vaticane e, ai lati del camino, le statue giacenti dell’Abbondanza e della Pace di Guglielmo Della Porta. L’attigua Sala dei Fasti Farnesiani fu decorata ad affresco da Francesco Salviati e dagli Zuccari.

© Comune di Roma

IMPORTANTE:

Al momento della prenotazione è necessario procedere al pagamento dell'intera quota - 15 euro cadauno - tramite bonifico bancario (l'iban vi verrà comunicato via mail) ed inviare una scansione del proprio documento di riconoscimento (anche se già soci).

Il documento d'identità personale deve essere in corso di validità il giorno della visita; il documento deve essere munito di foto e valido per l'espatrio (carta d'identità e passaporto per i cittadini della EU e solo il passaporto per cittadini dei Paesi al di fuori  della EU) . NB: non si accetta la patente di guida come documento di identità.

I bambini non sono ammessi al di sotto dei 10 anni.

Inizio visita: 17.00, comprende la visita a: l’atrio del Sangallo, il cortile, il giardino, il Salone d’Ercole, con gli arazzi ispirati agli affreschi di Raffaello, la Galleria dei Carracci (interamente restaurato dopo 18 mesi di lavori), il secondo piano del palazzo, che dal XIX secolo ospita la biblioteca dell’École Française de Rome.

Termine visita: 18.00 circa.

 

Appuntamento: ore 16.40 all'esterno del Palazzo in Piazza Farnese 67, 00186, Roma.

In caso di maltempo la visita è confermata. La quota versata non è rimborsabile.

Costo visita: 15 euro tutto compreso (ticket e contributo associazione);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte. 

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it