Palazzo Cesi Armellini

- apertura speciale -

Costo: 13 euro tutto incluso (contributo associazione e ticket d'ingresso)

 

Sabato 19 Ottobre 2019 - ore 16.00

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Palazzo Cesi-Armellini si affaccia sull’attuale via della Conciliazione, ma è stato edificato prima della costruzione della via nel 1900.

L’edificio fu costruito intorno al 1520 dal cardinale Francesco Armellini , consigliere di Leone X prima e tesoriere di Clemente VII dopo. Storicamente questa struttura è fondamentale in quanto è da qui che i Lanzichenecchi di Carlo V d’Asburgo entrarono a Roma nel 1527.

Il palazzo fu acquistato nel 1565 dal cardinale Ottavio Cesi, ma purtroppo a causa dell’apertura di via della Conciliazione fu mutilato: le finestre furono ridotte da 13 a 8 e venne anche distrutto lo scalone monumentale.

All’interno l’edificio presenta un cortile interno a forma di chiostro e al piano nobile si può ammirare una galleria affrescata con storie del Re Salomone del 1653. Infine dalla terrazza si gode di una vista unica e suggestiva sulla monumentale cupola di San Pietro.

Attualmente il Palazzo è di proprietà della Curia e ospita l’ordine dei Salvatorani, fondato da padre Francesco Jordan, che ebbe una posizione molto importante durante la Seconda Guerra Mondiale.

Tipologia itinerario: arte moderna, edifici storici;

 

Inizio visita: 16.00;

Termine visita: 17.30 circa;

 

Appuntamento: ore 15.45 davanti l'entrata del palazzo in Via della Conciliazione 51, 00193, Roma; la visita si svolgerà anche in caso di maltempo poiché le strutture sono al chiuso.

 

Costo visita: 13 euro tutto incluso (ticket d'ingresso al Palazzo e contributo associazione);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo al momento della prenotazione, da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte. In caso si superassero i 15 partecipanti verranno noleggiati gli auricolari al costo di 1,5 euro cadauno.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate