Mitreo Barberini e sostruzioni monumentali

 - apertura speciale - 

 

Costo: 13 euro tutto incluso

(max 15 persone a visita)

Sabato 25 Maggio 2019 - ore 11.00

Scoperto nel 1936 durante i lavori per la costruzione della palazzina Savorgnan di Brazzà, il mitreo Barberini, costituisce l’esemplare meglio conservato di santuario dedicato a Mitra, il dio Invictus, divinità di origine orientale, nello specifico iranica e persiana, il cui culto, durante il III d.C., si diffuse rapidamente tra i militari romani, fino a giungere nella capitale.

I mitrei avevano una planimetria piuttosto canonica, dovuta alle esigenze rituali di iniziazione che si svolgevano all’interno: generalmente si trattava di ambienti sotterranei, dotati di banchine per i fedeli sui lati lunghi, e di una sorta di piccola abside o nicchia su uno dei lati brevi, preceduta da un altare.

Così si presenta oggi il mitreo Barberini, perfettamente conservato, ed interamente ricoperto da mirabili pitture che costituiscono la maggiore peculiarità e novità di questo sito.

 Queste sono disposte su registri sovrapposti e raffigurano i tre cicli della cosmogonia mitriaca alternati con le singole imprese del dio, tra cui spicca la tipica scena della tauroctonia, con Mitra colto nell’atto di uccidere il toro.

L’edificio venne ricavato all’interno di ambienti del II secolo d.C., in un’area della città densamente urbanizzata e caratterizzata dalla presenza di numerose domus e di imponenti strutture templari, come il celebre tempio di Quirino.

La visita quindi, dopo avervi introdotto a una delle religioni misteriche più affascinanti dell’antichità, si concluderà presso le monumentali sostruzioni di via Barberini, imponenti testimonianze del fermento edilizio che invase il colle Quirinale dall’età repubblicana fino alla fine dell’impero romano.

Tipologia itinerario: archeologia, mitraismo, monumenti;

Inizio visita: 11.00;

Termine visita: 12.30 circa.

 

Appuntamento: ore 10.45 alla fontana interna al cortile di Palazzo Barberini, Via delle Quattro Fontane 13, 00187, Roma;

La visita è confermata anche in caso di maltempo.

 

Costo visita: 13 euro tutto compreso (ticket di accesso Piramide, offerta cimitero e contributo associazione);

 

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo al momento della prenotazione, da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it