Grandi mostre:

Impressionisti segreti

Costo: 22 euro tutto incluso / Durata: 2h

 

Domenica 8 Dicembre 2019 - ore 18.30

In Palazzo Bonaparte, una delle dimore più sontuose di Roma che vide tra i suoi illustri ospiti Maria Letizia Ramolino, madre di Napoleone, si schiudono al grande pubblico le oltre 50 opere che compongono la mostra Impressionisti segreti.

Come lascia presagire il titolo, l’esposizione è un’occasione unica per ammirare numerosi capolavori poco noti al grande pubblico perché conservati all’interno di collezioni private, italiane e straniere. Si tratta di prestiti eccezionali che danno la possibilità di scoprire dei veri gioielli dell’Impressionismo, movimento artistico che si sviluppò a Parigi tra il 1860 e il 1870. I pittori impressionisti erano accumunati dalla pratica di dipingere en plain air, cioè all’aria aperta, con una tecnica caratterizzata dai colori vibranti e dal tocco rapido che consentiva di terminare un dipinto in poche ore. In questo modo si poteva fissare sulla tela l’atmosfera del paesaggio e dell’ambiente che circondava gli artisti, eliminando così il lavoro al chiuso che si svolgeva negli atelier. La prima manifestazione ufficiale di questo nuovo modo di dipingere si tenne nel 1874 presso lo studio del fotografo Felix Nadar, alla quale parteciparono Claude Monet, Alfred Sisley e Pierre-Auguste Renoir. Questi sono gli artisti che si possono ammirare in mostra a Palazzo Bonaparte, di fianco ad altri importanti nomi del calibro di Cézanne, Gauguin, Signac e molti altri.

Un’occasione unica per scoprire dei veri e proprio tesori che vengono accolti in una sede mai svelata prima e che costituisce un nuovo e prestigioso spazio espositivo per la città di Roma.

Tipologia itinerario: grandi mostre, arte moderna;

 

Inizio visita: 18.30;

Termine visita: 20.30 circa.

 

Appuntamento: ore 18.15 all'ingresso in Piazza Venezia 5, 00186, Roma; la visita si svolgerà anche in caso di maltempo poichè le strutture sono al coperto.

 

Costo visita: 22 euro tutto incluso (contributo associazione e ticket di accesso alla mostra);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it