I tre giardini del centro storico: Villa Aldobrandini, Sant'Andrea e Carlo Alberto al Quirinale

Costo: 10 euro - Durata: 2h e 30 min

Domenica 1 Novembre 2020 - ore 10.00

La città di Roma è la più “verde” fra le capitali europee, con circa il 65% del territorio comunale costituito da ville storiche, parchi e giardini, la maggior parte di questi però situati al di fuori del perimetro delle mura aureliane.

All’interno del centro storico tre piccole aree verdi, poco conosciute sia dai turisti che dai romani, costituiscono delle vere e proprie oasi nel traffico e nella confusione della città: si tratta del Giardino di Sant’Andrea al Quirinale, di Villa Carlo Alberto al Quirinale e Villa Aldobrandini. Nonostante le modeste dimensioni di circa 6500mq ciascuna, in questi parchi è possibile ritrovare quasi tutte le specie ornamentali della città: da quelle tipiche del paesaggio italiano come il cipresso, il tasso, l’olmo e l’alloro, a quelle esotiche come i cedri, le palme e le acacie, giunte a Roma nel corso degli ultimi tre secoli. Nel corso della visita potremo inoltre osservare alcuni alberi dalle caratteristiche decisamente insolite, presenti solo in questi e pochi altri giardini della città, come l’albero dei parasoli, i cui fiori profumano di limone e cioccolato, e la casuarina, la cui folta chioma è costituita soltanto da rametti e non da foglie.

Tipologia itinerario: aree naturalistiche, tour e passeggiate all'aperto;

 

Inizio visita: 10.00;

Termine visita: 12.30 circa.

 

Appuntamento: ore 9.45 in via del Quirinale 28, 00184, Roma; la visita verrà annullata in caso di maltempo.

La visita seguirà un percorso lineare di circa 700m, iniziando presso il Giardino di Sant’Andrea al Quirinale. Successivamente ci si sposterà prima nella vicina Villa Carlo Alberto e poi nel giardino di Villa Aldobrandini in via Mazzarino 11 (accesso con rampe di scale), che raggiungeremo a piedi attraversando via della Consulta e un tratto di via Nazionale.

 

Costo visita: 10 euro tutto incluso;

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo via mail, da consegnare alla prima attività. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it