Collegio Capranica

- apertura speciale -

Costo: 9 euro tutto incluso

 

Venerdì 1 Marzo 2019 - ore 11.00

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Palazzo Capranica è uno dei pochi edifici romani del XV secolo che mantiene il suo aspetto integro.

Venne costruito dal cardinale Domenico Capranica nel 1451 inglobando case preesistenti e la vicina Cappella di Sant’Agnese, che chiude il lato nord del complesso.

Il palazzo ha l’aspetto di una fortezza e in origine aveva solo il primo piano sovrastato da una torre laterale, la facciata conserva ancora oggi sia le bifore trilobate di marmo tardo-gotiche sia le finestre a croce, mentre la torre è chiusa in alto da una loggia. L’interno è oggi in gran parte occupato dall’Almo Collegio Capranica e dal Teatro Capranica. Quest’ultimo nacque come sala privata per Pompeo e Federico Capranica nel 1678 e venne ristrutturato nel 1694 da Carlo Buratti che gli diede un impianto ad U tipico dell’epoca decorandolo con ricchi ornamenti.

Dall’altro portale sulla piazza si accede al Collegio Capranica, fondato nel 1456 dal cardinale Domenico per educare i giovani alla carriera ecclesiastica. Al suo interno si trova è possibile ammirare un cortile con fontana e la Cappella di Sant’Agnese, dove è conservata una pregevole tavola attribuita al pittore Antoniazzo Romano.

Tipologia itinerario: aperture speciali, palazzi storici;

 

Inizio visita: 11.00, comprende la visita all'interno del Collegio Capranica con la"sala degli affreschi" e il chiostro attiguo al piano terra, la cappella, la cappellina e il salone al primo piano;

Termine visita: 12.15 circa.

 

Appuntamento: ore 10.45 in Piazza Capranica 98, 00186, Roma;

In caso di maltempo la visita è confermata.

 

Costo visita: 9 euro tutto compreso (contributo associazione e ticket); all'interno del Collegio non è possibile scattare foto.

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte. 

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.