Il Casino Massimo Lancellotti

e la chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano

Domenica 24 Novembre 2019 - ore 9.30

Costo: 5 euro tutto incluso

La chiesa dei SS. Marcellino e Pietro al Laterano fu costruita nel IV secolo  per volontà di papa Siricio, nei pressi delle catacombe di via Labicana. Nei secoli successivi è stata restaurata da papa Gregorio III e Alessandro VI, che vi fece trasferire le reliquie dei due santi. La chiesa successivamente fu ricostruita nel 1751 da papa Benedetto XIV, con l’attuale pianta a croce greca, una cupola di influenza borrominiana e la pala d’altare di Giovanni Lapis, raffigurante il martirio dei santi titolari della chiesa. Fino al 1906, il luogo fu gestito dai Carmelitani Scalzi.

Proseguiremo quindi verso il Casino Massimo Lancellotti, signorile dimora di campagna, è la più importante testimonianza dell’attività romana dei Nazareni, pittori tedeschi (tra cui Peter Cornelius, Joseph Anton Koch e Philipp Veit) che all’inizio del XIX secolo si ispirarono all’arte italiana dei grandi maestri del primo Rinascimento, come Raffaello stesso. L’edificio dei primi del Seicento è un tipico esempio del gusto antiquario tardo-manierista: i tre ambienti verso il giardino accolgono affreschi voluti dal marchese Carlo Massimo, con scene tratte dai maggiori poemi della letteratura italiana. Visiteremo pertanto: la Stanza dell’Orlando Furioso, la Stanza della Gerusalemme Liberata e la stanza del Canto del Paradiso di Dante. 

Tipologia itinerario: chiese, arte moderna, tour in città;

 

Inizio visita: 9.30, la visita si svolgerà presso la chiesa dei Santi Marcellino e Pietro e al Casino Massimo Lancellotti al Laterano;

Termine visita: 12.00 circa.

 

Appuntamento: 9.20 in Via Merulana 162 (al portone della Chiesa), 00185, Roma.

Costo visita: 5 euro tutto incluso; 

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it