Carcere Mamertino (Carcer Tullianum)

Costo: 10/15 euro

 

Sabato 17 Marzo 2018 - ore 10.30

La più antica e per molto tempo l’unica prigione di Roma è identificabile con la struttura posta sotto le pendici del Campidoglio, lungo il Clivo Argentario, sotto la chiesa di S. Giuseppe dei Falegnami, denominata Carcere Mamertino.

Passata alla storia per aver ospitato tra i più illustri prigionieri dei romani, tra cui Giugurta, re della Numidia (104 a.C.), Vercingetorice, capo dei Galli (49 a.C.), i partigiani di Gaio Gracco (123 a.C.), i Catilinari (60 a.C.), nonché i SS. Pietro e Paolo, la sua edificazione viene fatta risalire all’epoca regia, dallo storico Livio, al re Anco Marcio (600 a.C.), da Varrone invece a Servio Tullio (550 a.C.).

La parte più angusta è quella del Tullianum e costituiva la porzione più segreta riservata ai personaggi più celebri e accessibile dalla porzione soprastante solo tramite una botola. Il resto delle prigioni invece si sviluppava in ambienti scavati in antiche cave di tufo nelle pendici del Campidoglio, le Lautamiae.

Uscendo dal carcere si apre uno squarcio dell’area forense, cuore pulsante dell’antica Roma, tra cui svetta uno, dei tre archi trionfali ancora presenti in città, ossia quello dedicato dal Senato a Settimio Severo nel 203 d.C., per celebrare i suoi 10 anni di regno e le sue vittorie contro il popolo dei Parti (regione collocabile tra le attuali Iran e Iraq).

Tipologia itinerario: archeologia;

 

Inizio visita: 10.30, la visita comprende l'entrata al monumento del Carcere Mamertino e la visione di uno spaccato di Foro Romano con l'Arco di Settimio Severo;

Termine visita: 12.00;

 

Appuntamento: ore 10.15 davanti l'entrata del Carcere in Clivo Argentario 1, 00186, Roma; la visita si svolgerà anche in caso di maltempo poichè le strutture sono al chiuso.

 

Costo visita: 

10 euro tutto incluso (minimo 15 partecipanti)

15 euro tutto incluso (sotto i 15 partecipanti)

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo al momento della prenotazione, da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it