Mostra "Canaletto 1697 - 1768"

Costo: 18 euro tutto incluso (sono previste riduzioni)

Domenica 22 Luglio 2018 - ore 10.00

La mostra “Canaletto 1697-1768” intende celebrare il 250° anniversario della morte del grande pittore veneziano presentando il più grande nucleo di opere di sua mano mai esposto in Italia, 68 tra dipinti e disegni e documenti, inclusi alcuni celebri capolavori; una rivoluzione, a colpi di vedute, prospettive, panorami, scorci di città. Al virtuosismo tecnico si unisce dunque la fantasia, la sua personale visione di Venezia che i benestanti turisti alle prese con il loro Gran Tour amano alla follia. 

La mostra segue il percorso personale e professionale dell’artista. Dalla giovinezza tra Venezia e Roma come uomo di teatro e impetuoso pittore di rovine romane, al suo ritorno da Roma come stella nascente sulla scena delle vedute veneziane. Prosegue poi arrivando al successo internazionale, con le commissioni degli ambasciatori stranieri per le ampie tele che rappresentano le feste della Serenissima in loro onore – in mostra si può ammirare il magnifico Bucintoro di ritorno al Molo il giorno dell’Ascensione del Museo Pushkin – e l’entusiasmo dei turisti inglesi del Grand Tour. Per loro le luminose vedute di Venezia, così ricche di dettagli architettonici e di vita quotidiana, rappresentano i più incantevoli souvenir del viaggio. Non mancano, però, imprevisti e sfortune: a Londra deve pubblicare annunci sulla stampa per rispondere ad alcune voci denigratorie e, tornato a Venezia, viene eletto accademico delle Belle Arti con difficoltà. Infine, come accade a molti geni, la morte lo coglie in povertà. Una sala ricca di prestiti eccezionali è dedicata alle vedute di Roma che Canaletto realizza negli anni della maturità, sulla base dei propri disegni o delle stampe di Desgodets, Falda, Specchi e Du Pérac, alcune delle quali sono raccolte negli album provenienti dal Museo di Roma. 

Il Museo di Roma Palazzo Braschi accoglie ben 42 dipinti, inclusi alcuni celebri capolavori, 9 disegni e 16 libri e documenti d’archivio: il più grande nucleo di opere mai esposto in Italia. 

Tipologia itinerario: esposizioni temporanee, arte moderna.

Inizio visita: 10.00, la visita si svolgerà alla mostra di Canaletto all'interno del Museo di Roma;

Termine visita: 11.45 circa.

 

Appuntamento: ore 9.45 in Piazza San Pantaleo 10, 00186, Roma;

La visita si svolgerà anche in caso di maltempo.

 

Costo visita: 18 euro tutto compreso (ticket di accesso e contributo associazione) - sono previste riduzioni;

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it