Domenica 30 Dicembre 2018 - ore 10.00

Bunker Villa Torlonia

- apertura speciale -

 

Costo: 15 euro tutto compreso

 A Villa Torlonia esistono tre strutture sotterranee realizzate fra il 1940 ed il 1943 per garantire un riparo alla famiglia Mussolini in caso di bombardamenti aerei: due rifugi antiaerei ed un bunker.

Il primo rifugio in ordine temporale è realizzato nel 1940, riadattando degli ambienti sot-terranei presenti all'interno del parco, che si sviluppano sotto al laghetto del Fucino. 

Nel 1941 si decide di realizzare un secondo rifugio nella sala centrale del seminterrato del Casino Nobile, dove si trovavano le cucine, che viene rinforzata con muri di cemento armato di 1 metro e 20 di spessore. Il rifugio, che si trova esattamente al di sotto della sala da ballo, viene dotato di porte antigas in ferro e di impianto di filtrazione d'aria. L'essere posizionato al di sotto dell'edificio però, se da una parte agevola l'accesso, dall'altra non lo rende un luogo sicuro nel caso di bombardamento mirato sulla villa.

I lavori per la realizzazione di un vero e proprio bunker iniziano nel novembre 1942: sono i Vigili del Fuoco a realizzare lo scavo. Il preventivo ammonta a 240.000 Lire (meno di 300.000 Euro attuali), tempo stimato di realizzazione: tre mesi. Ben presto si scopre però che il terreno prescelto è inconsistente, ed è pertanto necessario scavare ancora più in profondità: -6,50 metri dal piano campagna. Vengono alla luce vari reperti: anfore, scheletri e frammenti di marmo.

 ©bunkervillatorlonia 

Tipologia itinerario: architettura difensiva;

 

Inizio visita: 10.00, comprende la visita all'interno dei tre rifugi/bunker di Villa Torlonia;

Termine visita: 11.30 circa;

 

Appuntamento: ore 9.45  in Via Nomentana 70, appena entrati nella Villa. In caso di maltempo la visita si svolgerà lo stesso.

 

Costo visita: 15 euro tutto compreso (ticket accesso e contributo associazione);

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo al momento della prenotazione, da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

 

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

Copyright © 2016 Associazione Tuscola

Servizi culturali, Roma

 

CF 97876860582

tel 371.1423882

visite@tuscola.it