Sabato 10 Aprile 2021 - ore 15.00

 

IV e V miglio Appia Antica:

da Capo di Bove a Tor Carbone

 

Costo: 7 euro - Durata: 2h

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Tra i più suggestivi percorsi dell'Appia Antica, il tratto da Tor Carbone alla tenuta di Capo di Bove permette di scoprire e apprezzare un'immagine meno conosciuta della Regina Viarum.

Si attraverseranno infatti il quarto e il quinto miglio della direttrice ai cui lati si susseguono numerosi resti di sepolcri databili tra il II secolo a.C e il II d.C, fino a Capo di Bove, dove risaltano i resti di un impianto termale privato probabilmente afferente ai vasti possedimenti che Erode Attico e Annia Regilla avevano nella zona nel II secolo d.C.

In questo tratto dell'Appia il paesaggio si caratterizza per una commistione di elementi naturalistici e archeologici che creano un'atmosfera estremamente suggestiva. Molti dei sepolcri che fiancheggiano la strada sono frutto del lavoro di restauro dell'architetto Luigi Canina che tra il 1850 e il 1853 realizzava, per volontà di papa Pio IX, una grandiosa opera di recupero dei primi sedici chilometri della via Appia antica, rimettendone in luce il tracciato.

Tipologia itinerario: archeologia, passeggiata;

 

Inizio visita: 15.00, comprende una passeggiata dell'Appia Antica dall'area archeologica Capo di Bove fino a via di Tor Carbone;

Termine visita: 17.00 circa, il tour ha una lunghezza di 2 Km, terminando all'altezza di Via di Tor Carbone;

 

Appuntamento: ore 14.45 davanti l'entrata della Villa Capo di Bove in Via Appia Antica 222, 00178, Roma. Solo in caso di eccessivo maltempo la visita verrà annullata.

 

Costo visita: 7 euro + 1,5 euro di auricolare;

Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.

On line sul form: https://www.tuscola.it/prenotazioni-visite-guidate